CAMPIONATI ASSOLUTI DI NUOTO DI RICCIONE: PRIMI 3 GIORNI DI GARE.

12 Aprile 20220

Si sono tenuti a Riccione i primi tre giorni di gare valevoli per i campionati italiani di categoria assoluti e sono tanti gli atleti della De Akker che stanno prendendo parte alla manifestazione con ottimi risultati.

Rispetta le attese Mattia Bondavalli che nei 200 misti, con il tempo di 2’03″24 arriva quinto nella finale A.

Incredibili anche le prestazioni si Andreis Samuede. Il nostro giovane nuotatore, che si allena durante l’anno negli USA a livello universitario, ha gareggiato per i nostri colori in questo evento e ha sfornato tre grandi performances. Nei 50 SL, dopo essersi qualificato nella finale assoluta con il tempo di 22″47, arriva settimo all’ultimo appuntamento, segnando il tempo di 22″74. Nei 100 SL conquista la finale B con il tempo di 49″78, finale che vince poi nel pomeriggio con il tempo fantastico di 49″04, tempo che lo colloca tra i primi velocisti in Italia. Il suo capolavoro, però, lo esegue nei 50 Farfalla. In qualifica arriva terzo con 23″84, tempo utile per qualificarsi alle Universiadi ma, non avendo potuto gareggiare in Italia nei 50 Farfalla da Settembre a oggi, la FIN lo ha fatto gareggiare fuori classifica, impedendogli, di fatto, di disputare la finale in cui avrebbe potuto ulteriormente migliorarsi e puntare al podio.

Ottimi risultati arrivano anche da Giorgio Cesari che vince la finale B dei 50 Farfalla con 24″13, settimo tempo assoluto nei 50 Farfalla. I 50 farfalla si dimostrano la specialità della casa per la De Akker che firma le prestazioni del terzo e del settimo tempo assoluto.

Splendidi risultati anche per:

Alessandro di Giulio, che entra nella finale giovani (2004/2005) della sua categoria arrivando quarto

Giorgia Guerra nei 100 Rana con 1’12″94

Matteo Bertoldi nei 200 Farfalla con 2’03″80 e nei 200 misti con 2’07″13

Alex Bassetti nei 50 SL con 23″17

Giorgio Cesari nei 50 SL con 23″48

Andrea Ambra Pescio nei 100 Farfalla con 1’01″99

Luca Pinca nei 100 Rana con 1’05″66

Adesso i campionati assoluti continueranno per altri tre giorni e poi, successivamente, la De Akker tornerà in acqua per le finali della Coppa Brema. Forza ragazzi!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna