La Piscina

La nostra piscina, la nostra casa

PISCINA
CARMEN LONGO

Come raggiungerci:

Autostrada:

a prescindere dalla provenienza (Milano, Firenze, Padova, Ancona) uscita consigliata Casalecchio di Reno, poi seguire indicazioni Stadio Calcio.

Dall’aeroporto Marconi:

  1. Segui Via del Triumvirato e Via Emilia Ponente/SS9 in direzione di Via Battindarno a Bologna
  2. Segui Via Battindarno fino a Viale Palmiro Togliatti
  3. Prendi Via Pietro Nenni in direzione di Via dello Sport
  4. Alla rotonda prendi la 1ª uscita e prendi Via dello Sport

Autobus e Stazione:

Linee 14, 20, 21 che arriva alla stazione Centrale dei treni di Bologna

LA STORIA

La piscina Carmen Longo è un impianto italiano per sport acquatici di Bologna, chiamata anche piscina comunale dello Stadio per trovarsi a ridosso dello stadio Renato Dall’Ara.

È intitolata a Carmen Longo, nuotatrice bolognese morta a 18 anni nel 1966 in un incidente aereo.

Costruita nel 1927, insieme allo stadio Littoriale durante il fascismo, era originariamente scoperta, con una grandezza di 50 x 30 m, mentre una vasca coperta di 33 × 16 fu inaugurata il 28 ottobre 1928.

Il 2 settembre 1927 entrò nella storia degli sport acquatici perché ivi, durante campionati europei di nuoto, lo svedese Arne Borg stabilì il record mondiale nei 1500 metri con 19’07”.

Una targa all’interno dell’impianto ricorda ancora il record. Alla fine degli anni ’60 è stata titolata a Carmen Longo, nuotatrice bolognese deceduta insieme ad altri rappresentanti della Nazionale italiana di nuoto nella tragedia di Brema.

Con i suoi 30 metri di larghezza era considerata la più grande d’Italia.

Chiusa nel 2003, fu riaperta a giugno 2016, dopo lavori di ristrutturazione, costati 13 milioni di euro, che hanno ridotto la larghezza della vasca a 25 metri e hanno installato un tetto apribile

http://deakkerbologna.com/wp-content/uploads/2022/10/lapiscina.jpg

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna