De akker-Sturla: 17-5

26 Febbraio 20220

E’ praticamente una festa del gol quella andata in scena oggi alla Carmen Longo di Bologna.

La De Akker, ancora scottata dalla partita d’andata, ospita con diverse assenze importanti (Di Murro, Pozzi e Deserti) uno Sturla autore fin qui di un ottimo campionato. La voglia è quella di attaccare subito l’avversario e di andare forte ma, probabilmente, neanche Mistrangelo si aspettava una partita al limite della perfezione dei suoi. Gli ospiti non sono mai riusciti a impensierire i bolognesi, spietati davanti ed ermetici dietro, cinici e belli da vedere nell’arco di tutta la partita.

Lo spartito si intende da subito. Il primo quarto è un assolo De Akker con una doppietta di Baldinelli e in mezzo una realizzazione a testa per Martelli e Oberman. La squadra gira alla perfezione e il primo gol ligure arriva solo nel secondo quarto con Villa con un tiro da fuori. La furia delle calottine bianche non si placa e Oberman, Cocchi e Leonardi incrementano il vantaggio. Nel finale della prima metà di gara c’è spazio per un’altra realizzazione di Villa con un tiro fortunoso deviato dalla difesa e il primo gol del pomeriggio per Boggiano. All’intervallo ci si aspettava una reazione ospite che non arriva mai. Lo Sturla perde ogni speranza e viene asfaltata dal ciclone bolognese. Baldinelli continua a segnare nel giorno del suo compleanno, seguito a ruota da Boggiano, Oberman e Cocchi. Si arriva all’ultimo quarto e la De Akker non stacca il piede dall’acceleratore. Ormai saltano tutte le marcature, Mistrangelo fa esordire dei giovanissimi (alcuni classe 2005) e la partita si chiude con un parziale di 5-3 che sigilla il 17-5 finale.

E’ Furio Veronesi, storico allenatore bolognese e oggi parte della dirigenza De Akker a commentare a caldo l’incontro: “Era una partita ostica e siamo stati bravissimi a non sottovalutare l’avversario. All’andata avevamo rischiato qualcosa e oggi abbiamo dimostrato di aver appreso da quell’esperienza. Questo è un campionato difficile, con tante pretendenti importanti. Il nostro obiettivo è chiaro e dobbiamo ancora lavorare tanto per ottenerlo”.

 

De Akker Bologna: Ghiara, Cinella, Leonardi (2), Baldinelli (3), Oberman (3), Boggiano (3), Guerrato, Manzi (1), Bagnari, Ricci, Cocchi (3), Lollini, Martelli (2).    All.Mistrangelo

Sturla: Rossi, Zannini, Navone, Giusti, Villa (3), Marano, Bisso, Bini (1), Bonati, Pellerano, Perongini,  Borelli, Gilardo.    All. Gambacorta

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna