Un Super Manzi trascina la De Akker alla vittoria sul Salerno

14 Gennaio 20230

La De Akker apre il 2023 con una bellissima vittoria conquistata ancora una volta alla Carmen Longo, contro un avversario importante come la Rari Nantes Salerno. Tre punti fondamentali per i ragazzi di Mistrangelo che raggiungono a quota 10 i loro diretti avversari campani e si confermano ancora una volta determinanti tra le mura di casa.

DE AKKER BOLOGNA – RARI NANTES SALERNO 10-9

Una bellissima sfida che ha lasciato tutti gli spettatori con il fiato sospeso, risolta solamente negli ultimi minuti di gioco, dove i bolognesi riescono per la prima e unica volta ad agganciare e sorpassare gli avversari. Grande protagonista del match è ancora una volta il mancino Edoardo Manzi, trascinatore della squadra con ben 7 reti a carico. Un match in salita dall’inizio alla fine, in cui la formazione di casa non è mai riuscita ad imporsi in modo netto sugli ospiti. I giaguari blu però esprimono un buon gioco di squadra, e guadagnano ottime e strategiche superiorità numeriche grazie ai loro centri Alfonso e Deserti, che insieme al mattatore Manzi portano i compagni al successo nel finale.

È proprio il capocannoniere della partita a sbloccare l’incontro, subito ripreso dal Salerno che si impone con gli esperti Luongo, Gallo, Pica e Barroso, i quali permettono agli ospiti di aggiudicarsi il primo parziale del match. Per i bolognesi, a segno due volte Manzi e Alfonso. La De Akker prende così coraggio e fa centro nella seconda frazione con Baldinelli e Milakovic, mentre l’unica rete per i campani porta la firma di Bertoli. Al cambio panchine il punteggio è sul 5-6 per gli avversari. È nella seconda metà dell’incontro che esce fuori la grinta e il cuore dei padroni di casa che agganciano il primo pareggio della gara con rigore conquistato da Alfonso e realizzato da Manzi. Il Salerno però non si lascia intimorire facilmente ed è molto abile nel sfruttare le occasioni in superiorità numerica con l’eterno Bertoli, che supera il portiere bolognese e porta gli ospiti sul più due. Sul finire del terzo tempo, Cicali neutralizza ancora una volta un tiro avversario e rilancia la palla per l’ultima giocata che viene affidata a Manzi. Tre secondi allo scadere e con uno splendido tiro da metà campo il mancino sorprende Vassallo e insacca facendo esplodere il pubblico sulle tribune. Il calore degli spettatori spinge e incoraggia la squadra di casa che non abbassa la guardia e lotta fino alla fine, dimostrando lucidità e concentrazione in difesa. Un tiro di rigore di Manzi riporta i bolognesi in parità sul punteggio di 8-8, ma una bella girata al centro di Tomasic ripristina il vantaggio giallorosso. Ancora una volta il grande lavoro dei centro boa bolognesi permette di conquistare altre due superiorità numeriche trasformate dal devastante Manzi. Il Salerno cerca quindi nell’ultima azione di riagganciare il pareggio schierando anche il portiere Vassallo in attacco ma complici un paio di passaggi imprecisi fallisce nell’intento. La De Akker, quindi, vince e festeggia contro un avversario di grande esperienza e si distacca momentaneamente dalla zona playout.

Si apre un’altra settimana importante per la corsa rossoblù, dove Cocchi e compagni saranno impegnati nell’appuntamento infrasettimanale contro i campioni della Pro Recco, e poi scenderanno in vasca di nuovo tra le mura di casa per un’altra sfida interessante contro la Distretti Ecologici Roma.

 

De Akker Bologna: Cicali, Townsend, Spadafora, Baldinelli 1, Boggiano, Kadar, Guerrato, Milakovic 1, Alfonso 1, Manzi 7, Cocchi (C), Deserti, Pederielli. All. Mistrangelo

Check-Up R.N. Salerno: Taurisano, Luongo 2, Esposito, Sanges, Siani, Gallozzi, Tomasic 1, Gallo 1, Parrilli, Bertoli 3, Barroso Macarro 1, Pica 1, Vassallo. All. Citro

Note parziali: 3-5, 2-1, 2-2, 3-1

Superiorità numeriche: De Akker 3/7 + un rigore, Salerno 5/10.

Arbitri: Nicolosi, Ricciotti

 

Aurora Martelli

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna