La De Akker cade sul finale: vittoria al Quinto

7 Dicembre 20220

La De Akker esce sconfitta 7-6 dalla sfida in casa dell’Iren Genova Quinto, una squadra solida che conquista la vittoria solo nel quarto tempo a pochi secondi dalla fine del match. Si tratta della quarta sconfitta consecutiva per i ragazzi di Mistrangelo, che purtroppo rientrano ancora a mani vuote dalle sfide in esterna.

IREN GENOVA QUINTO – DE AKKER BOLOGNA 7-6

Dopo una prima fase di studio reciproco, è Niccolò Gambacciani ad inaugurare il tabellone segnando il primo gol per i padroni di casa. Un vantaggio che pochi secondi più tardi aumenta con la rete su rigore con la firma del montenegrino Mijuskovic. La De Akker però gioca e reagisce con un tiro da fuori del capitano Cocchi che fa centro. La seconda frazione del match si presenta da subito molto interessante, con l’espulsione definitiva di Gitto (Q) per brutalità nei confronti di Milakovic. Tiro di rigore per il Bologna che riporta il match in parità sul 2-2 con Manzi. Da regolamento la formazione di casa si ritrova così ad affrontare i successivi 4 minuti in inferiorità numerica, garantendo quindi la possibilità di uomo in più nelle azioni offensive alla formazione ospite. Un’occasione ghiotta per i bolognesi che però purtroppo non riescono a concretizzare e falliscono il tentativo di imporsi sulla compagine ligure, la quale nonostante il momento di difficoltà, riesce a conquistare una doppia espulsione che viene abilmente sfruttata dal giovane Jacopo Gambacciani che fa 3-2. La prima metà di gara si chiude sul 3-3 con un tiro di rigore realizzato da Milakovic che ripristina la parità.

La terza frazione viene nuovamente aperta dal numero 8 del Bologna, Kristijan Milakovic con un gol potente dal centro che sorprende il portiere avversario, Massaro. La De Akker respira e continua a lottare, ma nonostante un assedio alla porta ligure durato parecchi secondi per via di espulsioni e tiri ribattuti, i bolognesi non riescono a imporsi e incrementare il vantaggio. Poco dopo una ripartenza micidiale del Quinto castiga la formazione felsinea che subisce la rete dell’esperto Figari. Pari 4-4 e tutto di nuovo in gioco, a un minuto dallo scadere del quarto la De Akker ritrova il vantaggio grazie a Guerrato, che segna un gol preziosissimo dal centro. Il Quinto però non ci sta e inaugura gli ultimi 8 minuti del match con un gol di Mijuskovic in superiorità numerica, che con rabbia riaggancia il pareggio 5-5. A questo punto la stanchezza inizia a farsi sentire e il gioco viene interrotto da diversi falli e controfughe da parte di entrambe le formazioni. A uscirne vincente però è ancora la formazione di casa, con Ravina che scarica un missile incrociato non perdonando Cicali. La De Akker riparte ma il Quinto sembra avere qualcosa in più, Milakovic annulla nuovamente il vantaggio degli avversari segnando il 6-6 in superiorità numerica, ma ecco che nel finale la spunta proprio la squadra di casa: i liguri guadagnano un’espulsione preziosa che viene trasformata in rete da Molina, complice una difesa rossoblù poco lucida e stanca. L’ultima azione del match è affidata ai bolognesi, Manzi riceve il pallone per l’ultimo tiro prima della sirena che abilmente viene parato da Massaro, autore di un’ottima prestazione. Il Quinto conquista la vittoria contro una De Akker che non è stata sufficientemente abile a impadronirsi delle giocate favorevoli. Il prossimo sabato vedrà i ragazzi di Mistrangelo impegnati in casa con il Nuoto Catania, in un vero e proprio scontro salvezza, dove l’obiettivo sarà quello di vincere e allontanarsi dal fanalino di coda in classifica, CN Posillipo.

 

Iren Genova Quinto: Massaro, N. Gambacciani 1, Di Somma, Villa, Molina 1, Ravina 1, Fracas, Nora, Figari 1, Mijuskovic 2, Gitto, J. Gambacciani 1, Valle. All. Bittarello

De Akker Bologna: Cicali, Townsend, Spadafora, Baldinelli, Boggiano, Kadar, Guerrato 1, Milakovic 3, Alfonso, Manzi 1, Cocchi 1, Deserti, Pederielli. All. Mistrangelo

Note parziali: 2-1, 1-2, 1-2, 3-1

Superiorità numeriche: Iren Genova Quinto 3/7 + un rigore e De Akker 2/10 + 2 rigori

Arbitri: Braghini, Petronilli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna