Coppa Brema

21 Dicembre 20220
Screenshot_20221220_170432
COPPA BREMA

Venerdì 23 dicembre si disputerà l’ultima competizione per il settore nuoto nell’anno solare 2022. Infatti, le Società iscritte, suddivise per competenza regionale, si confronteranno in un’unica fase a carattere regionale da disputarsi entro il 23 dicembre 2022 in vasca da 25 metri, dalla quale verrà determinata la classifica nazionale della manifestazione.

Come si caratterizza questa Coppa Brema? Ogni Società può iscrivere un solo atleta per ogni gara individuale e una sola squadra per ogni gara a staffetta; con la limitazione che ogni concorrente potrà partecipare a un massimo di quattro gare individuali, più le staffette. Un ulteriore limite fa riferimento al numero massimo di atleti iscrivibili per ogni squadra: 10 per entrambi i settori (maschile e femminile). Inoltre, è prevista la rotazione delle corsie in senso crescente dopo ogni coppia di gare.

Pertanto, verranno elaborate due classifiche separate, una per il settore maschile e una per il settore femminile, in base alle tabelle di punteggio FIN in vigore, attribuendo a ciascuna Società la somma dei punteggi tabellari conseguiti dai propri atleti e dalle proprie staffette. Il punteggio tabellare minimo attribuibile in ciascuna gara è fissato in 300 punti; a tutte le prestazioni corrispondenti a punteggi inferiori a questo limite saranno attribuiti 0 (zero) punti.
Le classifiche nazionali, quindi, determineranno l’assegnazione del titolo di squadra Campione di Italia 2022-23 di Serie A1 alla prima Società in assoluto del settore maschile e alla prima del settore femminile nonché la classifica della Serie A1 con riferimento alle prime otto Società dei due settori; l’assegnazione del titolo di squadra Campione di Italia 2022-23 di Serie A2 alla nona Società in assoluto del settore maschile e del settore femminile nonché la classifica della Serie A2 con riferimento Società classificate dal 9° al 16° posto. Inoltre, le classifiche a punti di questa fase del Campionato Nazionale a Squadre – “Coppa Caduti di Brema” determineranno direttamente le graduatorie di ciascun settore delle Serie B (Società classificate dal 17° al 40° posto) con l’assegnazione del titolo
di squadra campione d’Italia di Serie B alle due società classificate al 17° posto dei due settori.

La De Akker Team vanta dal 2014 una posizione tra le prime 8 squadre di Italia, pertanto, anche quest’anno cercherà di riconquistare la Serie A1. Invece, per quanto riguarda il settore femminile, nell’edizione precedente le nostre atlete hanno conquistato il secondo posto della Serie B.

Di seguito la formazione ufficiosa:

Settore Maschile:

  • Sem Andreis: 50-100 stile, 100 farfalla, 4×100 stile, 4×100 mista
  • Mattia Bondavalli: 200-400 misti, 200 farfalla
  • Samuele Lupi: 100-200 dorso, 4×100 mista
  • Luca Pinca: 100 rana, 4×100 mista
  • Edgar Dose: 4×100 mista, 4×100 stile
  • Bryan Lombardi: 200 stile, 4×100 stile
  • Tommaso Di Ludovico: 400 stile libero
  • Michael Baruffaldi: 1500 stile libero
  • Alessandro Di Giulio: 200 rana
  • Alessandro Paradisi: 4×100 stile

Settore Femminile:

  • Andrea Ambra Pescio: 200-400 misti, 100 farfalla, 200 dorso, 4×100 mista, 4×100 stile
  • Giorgia Guerra: 100-200 rana, 50-100 stile, 4×100 mista, 4×100 stile
  • Linda Brunetti: 200-400 stile, 4×100 mista, 4×100 stile
  • Alice Calzolari: 100 dorso, 4×100 misti
  • Ellyson Lombardi: 200 farfalla
  • Asia Sanmartini: 800 stile libero
  • Alice De Simone: 4×100 stile

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna