De Akker cala il tris: ecco Alfonso!

30 Giugno 20220

De Akker cala il tris: ecco Alfonso!

Continua la campagna acquisti della De Akker Bologna e dopo gli ingaggi di Milakovic e Kadar è tempo di annunciare il terzo rinforzo a disposizione di Mistrangelo per affrontare la prossima stagione di A1: Tomy Alfonso

Alfonso, classe 1998, è un centroboa argentino con alle spalle numerosi campionati di prima divisione in Spagna e in Francia. In terra iberica ha indossato la calottina del Cn Catalunya mente in Francia ha difeso i colori del Sète Natation e del Montpellier. Oggi è l’ultimo rinforzo messo a disposizione del team dal patron Vecchi e dal suo staff.

“Tomy mi è stato segnalato da grandi giocatori del calibro di Petkovic e Bodegas e non abbiamo alcun dubbio che possa ben integrarsi all’interno del nostro gruppo. Dotato di un’ottima forza fisica, confrontandosi con il massimo campionato italiano avrà l’occasione di migliorare ulteriormente gli aspetti tecnico-tattici. Ha tanta voglia di mostrare il proprio valore in Italia e siamo sicuri che si rivelerà essere un ottimo innesto”

Una delle caratteristiche del neo-centro della squadra bolognese è la sua origine italiana e la possibilità di ottenere la cittadinanza già dalla stagione 2023/2024.

“Giocare in Italia è sempre stato un mio sogno”- afferma soddisfatto il centro argentino- “farlo a un livello così alto poi è davvero una soddisfazione. Mio padre ha giocato in Italia tanti anni e non ha fatto che parlarmene bene. Ringrazio Arnaldo Deserti per la chiamata e per la disponibilità sempre dimostrata. Ho seguito la squadra nei playoff vedendo le loro partite. Non vedo l’ora di conoscere i nuovi compagni e di dimostrare di meritarmi la serie A1”.

Tomy è dunque il terzo rinforzo di una De Akker che non ha alcuna intenzione di rivestire il ruolo di cenerentola nel prossimo campionato di A1. Mistrangelo inizia ad avere tanto materiale con cui poter lavorare in vista della prossima stagione e i nuovi arrivati sono tutti impazienti di cominciare a giocare.

Forza De Akker Bologna

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna