R.N. Imperia-De Akker 5-20

30 Aprile 20220

E’ un vero e proprio uragano quello che si abbatte sulla Rari Nantes Imperia nella 21esima giornata di campionato. La De Akker Bologna non lascia scampo alla formazione ligure e mette in mostra i muscoli in vista del rush finale in campionato. Devastanti davanti e granitici dietro la squadra di Mistrangelo sfodera una prestazione eccezionale contro una squadra autrice fin qui di un’ottima annata e conquista tre punti fondamentali per confermare il primo posto in classifica.

Fin dalle prime battute dell’incontro si capisce quale sarà l’andazzo della partita. Il primo quarto finisce 0-4 per le calottine blu con una doppietta del solito Manzi e una realizzazione a testa per capitan Cocchi e per il giovanissimo classe 2004 Leonardi.

Il secondo quarto inizia con la rete della speranza per i padroni di casa. Somà apre le marcature per i suoi, illudendo che si possa invertire la rotta presa dal match ma la De Akker ha altri piani per la serata. Gli uomini di maggior classe della squadra di patron Vecchi si scatenano. Guerrato e Deserti (che finirà come miglior marcatore dell’incontro) segnano una doppietta a testa e Manzi incrementa ulteriormente il proprio bottino personale, chiudendo, seppur con due quarti di anticipo, la partita.

Nove gol da recuperare sarebbero troppi per chiunque ma l’Imperia decide lo stesso di provarci dando vita al quarto più divertente di tutto l’incontro. Ne esce fuori un 3-4 di parziale che diverte ma che vede sempre la squadra emiliana incrementare il proprio vantaggio. Cocchi apre a inizio tempo ma Corio, Lengueglia e Rocchi suonano la carica per i padroni di casa. Nel momento migliore per l’Imperia è però un altro ligure a scatenarsi ed è il giovanissimo 2002 Boggiano che gioca per la De Akker. Tre sono le realizzazioni in rapida successione per il giovane attaccante che fanno chiudere alla De Akker il parziale in vantaggio.

L’ultimo quarto è una pura formalità. Le bocche da fuoco della squadra di Mistrangelo continuano a scatenarsi generando un 1-7 di parziale. Arrivano tre reti per Deserti, due per Guerrato e una a testa per Baldinelli e Manzi, con il gol della bandiera per l’Imperia segnato da Taramasco

“Non era una partita facile. La scorsa settimana avevamo giocato due volte in un solo weekend e siamo stati bravissimi a recuperare. Loro avevano fatto un ottimo campionato finora e noi siamo stati bravissimi a imporre il nostro ritmo e il nostro gioco”- dichiara Manzi che in settimana aveva presentato il match- “In attacco quando giriamo bene possiamo fare male a tutti. Vedremo cosa saremo in grado di fare la settimana prossima contro il Torino 81”.

I ragazzi di Mistrangelo infatti accoglieranno sabato prossimo tra le mura della Carmen Longo il Torino 81 e la De Akker invita tutti i suoi tifosi a riempire il nostro splendido impianto. Forza De Akker Bologna

R.N Imperia: Merano, Giordano, Parolini, Grosso, Gandini, Merano, Luangueglia (1), Corio (1), Taramasco (1), Somà (1), Rocchi (1), Cesini, Taramasco All. Pisano

De Akker Bologna: Ghiara, Martelli, Leonardi (1), Baldinelli (1), Oberman, Boggiano (3), Guerrato (4), Manzi (4), Bagnari, Pozzi, Cocchi (2), Deserti (5), Gentile All. Mistrangelo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna