De Akker-Camogli: 10-4

13 Febbraio 20220

E’ un vero e proprio trionfo bolognese l’incontro andato in scena quest’oggi nel recupero della settima giornata. I ragazzi della De Akker fanno un sol boccone della Rari Nantes Camogli, vincono 10 a 4 l’incontro e mandano un ulteriore segnale al campionato dopo quello della settimana scorsa a Torino.

Ritmo, intensità, intelligenza tattica, forza fisica e tecnica, i ragazzi di Mistrangelo si dimostrano ampiamente superiori in ognuno di questi fondamentali e giocano una partita che rasenta la perfezione.

Il primo quarto è divertente ed elettrizzante per i numerosi tifosi accorsi alla Carmen Longo di Bologna. Ad aprire le marcature ci pensa Beggiato, lato Camogli ma un gran gol di Boggiano un minuto più tardi ristabilisce la parità. I liguri non abbassano la testa e con un rigore segnato sempre da Beggiato danno l’impressione di poter reggere colpo su colpo per tutta la durata dell’incontro ma sarà solo una prematura illusione. Da qui in poi la De Akker si scatena. Manzi inizia il suo show personale segnando una doppietta e Oberman con un bellissimo gol dalla distanza impreziosisce la fine del primo quarto.

La seconda frazione si apre con un rigore segnato da Manzi e una realizzazione di Cambiaso (Camogli) provando a rimettere i suoi in carreggiata. La De Akker, però, sembra aver compiuto un salto di qualità mentale importante nel corso della stagione. Serra la difesa, Ghiara chiude la saracinesca e Oberman e Boggiano incrementano in successione il loro bottino personale.

Nel terzo quarto ci si aspetta una reazione ospite che però, per bravura dei padroni di casa, non arriva. Deserti, come spesso in stagione, sale in cattedra e realizza una doppietta di classe e potenza. Manzi dimostra ancora una volta di essere uno dei migliori attaccanti del campionato e la rete di Beggiato in mezzo sembra essere solo il gol della bandiera.

Nell’ultimo quarto la squadra di Mistrangelo sceglie saggiamente di abbassare i ritmi e di gestire il vantaggio. Cauta in attacco ed ermetica in difesa la De Akker non concede più nulla ai liguri, chiudendo l’ultima frazione 0-0 ed esultando soddisfatta al fischio finale.

Quella andata in acqua nel pomeriggio è stata una squadra feroce e cinica, in grado di far male in attacco potenzialmente in ogni azione e di decidere, in fase difensiva, i tempi di gioco a lei più congeniali. Dello stesso avviso è Alessandro Baldinelli:

“Siamo stati davvero bravi, vorrei complimentarmi con i nostri marcatori perché prendere solo quattro gol in certe partite è un ottimo risultato. Stiamo facendo bene quello che chiede il mister e siamo felici di seguirlo su questa strada. Stiamo diventando grandi anche sotto l’aspetto della concentrazione e della gestione dell’incontro. Vogliamo continuare così”.

La De Akker adesso continuerà il suo cammino sabato prossimo, in trasferta contro il Lavagna 90. Continuate a seguirci in settimana sui social e su twitch per rimanere sempre aggiornati sulla squadra e i suoi protagonisti.

Forza De Akker!

De Akker Bologna: Ghiara, Di Murro, Leonardi, Baldinelli, Oberman (2), Boggiano (2), Guerrato, Manzi (4), Bagnari, Pozzi, Cocchi, Deserti, Martelli.    All. Mistrangelo

R.N.Camogli: Gardella, Beggiato (3), Iaci, Baldineti, Rossi Giglio, Cambiaso (1), Ruggieri, Monari, Bianco, Barabino, Licata, Cuneo, Caliogna     All. Temellini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

SEGUIDeAkker

Non perderti tutte le ultime news del mondo DeAkker, seguici sui nostri social!

@Copyright DeAkkerBologna